Image

Calendario Spettacoli

Tutte le date previste

Castello Bruzzo

castello bruzzo genova
Castello Bruzzo
sorge su un poggio che domina il porto di Genova ed il mare, fino alla fine del XIX secolo occupato solo da modeste costruzioni rurali. Progettato nel 1904 dal fiorentino Cino Coppedè, si organizza – in parte merlato e in parte a tetti spioventi – su quattro piani, emergendo dalla massa boscosa grazie all’accostamento cromatico della pietra, dei mattoni rossi e delle merlettature in cemento bianco. Il parco rivela un’attenta composizione di sentieri, vedute ed elementi d’arredo disseminati, mentre l’accesso avviene attraverso un ponte sospeso sopra un fossato, sovrastante finte grotte scavate.

Una Loggia sul Mare

Una volta che ci si trova sotto le volte a crociera della Loggia, in stile Liberty, con raffigurati i segni zodiacali, ci si affaccia sulla città di Genova. La vista è mozzafiato: dai tetti del centro storico al golfo con il suo porto suggestivo, fino alle nobili colline retrostanti.
Con il calar della sera, le luci della città, del porto di Genova e della Lanterna si accendono regalando un’atmosfera ancora più suggestiva e affascinante.

Il parco

Il parco in cui si colloca il Castello è realizzato secondo schemi romantici, con percorsi sinuosi ed ampie zone di sosta, arredate in funzione di vedute scenografiche e inaspettate. Tra palme e alberi secolari c’è spazio anche per il Garden, perfetto per godersi aperitivi, pranzi e cene in tranquillità con lo sfondo della città e del porto di Genova.

Il ristorante

Disposto al piano terra del Castello, il nuovo ristorante alterna l’elegante quiete delle sale interne alla spettacolare vista su Genova e sul verde: ambienti interamente restaurati e finemente arredati si aprono sui marmi delle balconate e sul parco secolare, che lascia intravedere la città.
La raffinatezza del passato, i comfort di oggi: un intero piano di cucine garantisce solo il meglio alle esigenze della clientela del ristorante, dotato anche di una propria pasticceria.
Eleganti camerieri si muoveranno tra affreschi, dipinti, intarsi e dettagli raffinati, dall’area lounge bar alle sale del ristorante.